le batterie

Piombo gel (Pb gel)
La batteria al piombo ha una lunga storia e tradizione nel settore del veicolo elettrico. Con l’eliminazione della componente liquida della prima generazione, la batteria al piombo gel è notevolmente meno delicata e difficoltosa da mantenere. Non brilla per le prestazioni ma il suo costo è decisamente contenuto.

Nichel Cadmio (NiCd)
La batteria al nickel-cadmio ha un buon rapporto prezzo/prestazioni. Richiede attenzione il suo utilizzo dal punto di vista ambientale, va infatti smaltita con particolare cautela (il cadmio è una sostanza tossica). è caratterizzata dell’effetto memoria: è consigliato scaricare la batteria totalmente prima di ricaricarla. In questo modo si allunga l’autonomia e la vita della batteria. Oggi viene progressivamente sostituita da batterie NiMH e Li-ion, più efficienti e meno tossiche.

Ioni litio (Li-ion)
La batteria litio-ione ha una grande capacità energetica ed un peso limitato, non soffre dell’effetto memoria ed ha una bassa autoscarica. Oggi è finalmente matura anche per l’utilizzo in veicoli elettrici e ha un grande potenziale.

Polimeri di litio (Li-Pol)
Batteria di ultima generazione, è l’evoluzione della batteria Li-ion: più leggera, più sicura e con una capacità aumentata di un ulteriore 20%. Non soffre dell’effetto memoria.